Prima spara, poi prendi la mira

Quante volte ti sei trovato a rinviare qualcosa in attesa del momento giusto, di quel momento perfetto per ottenere il massimo risultato sperato?

Conosco bene quella vocina che ti suggerisce di aspettare il momento giusto per poter fare meglio quando si saranno presentate tutte le condizioni. Questo vale in tutti i campi della nostra vita, per le decisioni più diverse: cambiare lavoro, comprare casa, avviare un’iniziativa, acquisire una nuova conoscenza, dedicarsi ai propri hobby,…

La mia vocina, per esempio, mi ha accompagnato per anni per farmi desistere dall’idea di avere figli subito e di attendere una situazione più consolidata. Sono riuscita a metterla a tacere a 37 anni, che tempestività!!! 😉 ed ho scoperto che non erano necessarie tutte quelle condizioni che mi ero posta per vivere questo evento bellissimo.

Cosa ti dice la tua vocina?
…quando starò meglio finanziariamente
…una volta passata la crisi
…quando avrò perso qualche chilo
…quando avrò terminato questo progetto

Lo sai qual è il risultato certo dell’attesa del momento perfetto? Passare il tuo tempo in attesa di qualcosa o di qualcuno invece che passare del tempo a lavorare per il tuo obiettivo. Converrai che stai sprecando il tuo preziosissimo tempo.

Per fortuna nella storia ci sono stati uomini e donne che non hanno dato retta alla vocina e si sono avventurati subito nella loro idea lasciandoci in eredità scoperte, innovazioni e grandi idee. Grazie alla forza dell’azione l’uomo è stato sulla luna, le nostre case sono dotate di energia elettrica e le nostre vite sono ricche di risorse.

Il momento perfetto è un mito, lasciamolo a chi ha voglia di sprecare il proprio tempo 🙂

Per noi lasciamoci la forza dell’azione malgrado le condizioni imperfette ed i momenti non maturi. Iniziando subito possiamo sempre aggiustare il tiro, fare aggiustamenti su strategia e su traiettoria.

Meglio agire e imparare dagli errori! L’alternativa è non agire mai in attesa delle condizioni perfette. Quindi SPARA subito e dopo PRENDI LA MIRA per aggiustare il tiro.

Fallo oggi e non attendere domani!