Gestire il tempo e le scadenze con il Calendario Compatto

Come fare per tenere a mente impegni e scadenze nel tempo e riuscire in modo immediato ad avere la propria pianificazione sempre a portata di mano?
Di soluzioni e strumenti ne puoi trovare tantissimi a costo di disorientarti. Molte di queste sono estremamente sofisticate e richiedono una preparazione tecnica sul tool o su metodologia della pianificazione.
.
Ma devi proprio essere un esperto di project management?
.
A mio avviso non serve per buona parte degli impegni che dobbiamo pianificare e monitorare.
Per gestire il proprio calendario in modo rapido e poterlo visualizzare a colpo d’occhio e soprattutto senza addentrarsi in strade tortuose e complicate, puoi utilizzare il Calendario Compatto, una risorsa ideata da David Seah un designer americano che si è cimentato anche sulla gestione del tempo. Il Calendario è già pronto per l’uso e soprattutto gratuito 😉
Se non ti interessa altro e vuoi averne una copia per quest’anno che tiene conto delle festività italiane, scaricala al seguenti link:
* * *
Vuoi saperne di più? Posso raccontarti che questo Calendario offre i seguenti vantaggi:
  • puoi gestirlo in excel o stamparlo su carta
  • tutto i giorni e le settimane dell’anno stanno in un solo foglio A4 ed ha a destra lo spazio per le annotazioni su carta
  • è pronto per l’uso subito dopo averlo stampato,
    lo pieghi in 2 e lo metti in borsa, in 4 e lo metti nel portafoglio 😉
    puoi anche tagliarlo a metà verticalmente e piegarlo a fisarmonica
  • puoi sapere a che settimana stai e calcolare velocemente quante settimane ci sono tra due date
  • è utile per tracciare le tue vacanze, le chiusure scolastiche, annotazioni di vario tipo

Se sei un buon utilizzatore di excel e vuoi cimentarti con la modifica del Calendario ti consiglio di visitare il sito di David Seah e partire con le modifiche dalla versione originale.

Usa i commenti per suggerire delle variazioni per il miglioramento del calendario compatto.