Prenditi una pausa dalle tue interruzioni!

Lo abbiamo già sperimentato un sacco di volte che proprio mentre ci stiamo per dedicare al nostro progetto…

  • Il tuo telefono squilla
  • Un collega entra nel tuo ufficio
  • Il tuo stomaco brontola reclamando uno spuntino
  • Accendi la TV
  • Decidi di fare solo una partitina al tuo gioco preferito
  • Controlli se ti sono arrivate delle mail o degli sms
  • Navighi su Internet

Ecco alcune delle cause più comuni di interruzioni. E’ vero, alcune sembrano inevitabili e fuori dal nostro controllo. Come puoi indirizzarle in modo efficace a netto beneficio del tempo da dedicare alle cose per te importanti? Rifletti sul fatto che queste azioni in realtà non sono così importanti da richiedere una interruzione in quello che stai facendo!

Provo a fornirti qualche indicazione utile e di facile attuazione che ha funzionato per me e potrà portarti beneficio:

  • PIANIFICA IL TUO TEMPO!

Definisci un lasso di tempo nel quale dedicarti in modo esclusivo al tuo obiettivo e non consentire a niente e nessuno di interromperti. Entra nella tua “zona del focus”! Definisci ad esempio che giovedì pomeriggio dedicherai 1 ora al tuo progetto, spegni il cellulare (o metti la suoneria in modalità silenziosa), chiudi la porta del tuo ufficio, avverti i colleghi che in quell’ora non puoi essere interrotto. Questo vale anche per i tuoi progetti personali: pianifica il tempo da dedicare a te e metti in chiaro in famiglia che durante questo tempo non potrai essere interrotto. Credimi, a parte il disagio iniziale, la cosa funziona e non è nenache così complicata come pensiamo.

 

  • SII CHIARO CON GLI ALTRI!

Prima di isolarti nella tua “zona del focus” parla in modo schietto e diretto con le persone che potrebbero interromperti. Comunica alla tua famiglia che potrai dedicarti a loro subito dopo. Dì al tuo amico del cuore che lo richiamerai in serata.
Ovviamente usando tatto e sensibilità! Vedrai capiranno. Esplicita che stai lavorando a qualcosa per te molto importante ed hai bisogno do concentrazione.

  • ISOLATI!

Difenditi dalle tentazioni non necessarie. Mentre sei focalizzato sul tuo progetto in piena “zona del focus” tieniti alla lontana dalla TV, dal cibo, dal tuo cellulare, dalla musica. Potrai dedicarciti dopo con maggiore gusto e senza la frustrazione derivante dall’aver perso tempo…sarà il tuo tempo libero che ti sei guadagnato lavorando in modo più produttivo e veloce.

Se pensi che questo articolo contenga infomazioni utili, lascia un commento o condividi l’articolo.

…il tempo non ha prezzo! Soprattutto il TUO!

Un segreto per controllare l’ansia da tempo!

  • Hai giornate piene zeppe di cose da fare?
  • A fine giornata ti trovi affatigato eppure non hai fatto tutto quello che ti eri prefissato?
  • Sei sopraffatto dalla percezione che non puoi controllare il tuo tempo?
  • Pensi di non riuscire a mantenerti centrato e focalizzato a lungo sui tuoi obiettivi?

Ebbene ti svelo un segreto: NON SEI SOLO!!!!!

Soffri della comunissima sindrome da “Ansia da Tempo“! Esserne consapevoli è già un passo avanti! Un altro passo avanti è sperimentare la soluzione ideata da Francesco Cirillo assai singolare: la tecnica del pomodoro concepita per aumentare la concentrazione e migliorare la gestione del tempo.

Occorrente:
Un timer tipo quelli da cucina (l’autore usa con uno a forma di pomodoro, da qui il nome della tecnica)
Carta e penna per segnare le “cose da fare” della tua TO DO List.

5 semplici step:

  1. Scegli una delle cose da fare
  2. Imposta il  pomodoro a 25 minuti (Il Pomodoro è il timer, io uso un timer dall’aria professionale che mi è stato regalato e che puoi trovare su amazon in vari colori)
  3. lavora senza distrazioni o interruzioni fino a che il Pomodoro non suona, dopo metti una spunta nel tuo foglio delle cose da fare
  4. Prenditi un piccolo break (5 minuti vanno bene)
  5. Ogni 4 pomodori prenditi una pausa un po’ più lunga

Lo so, è’ tremendamente semplice tanto da non farti avvertire immediatamente l’efficacia. PROVA e vedrai che risultati sorprendenti!!! Scoprirai come è possibile esaurire in 25 minuti cose che normalmente richiedono più tempo. Il trucco è: “focus” e “zero interruzioni”!
Quindi stop per 25 minuti a distrazioni e interruzioni (telefonate, letture di mail, rapida occhiata su facebook, caffè, visite di colleghi che ci chiedono un parere, …) e a tutto ciò che non è funzionale al nostro task.

Se la tecnica ti ha incuriosito e ne vuoi sapere di più visita il sito www.pomodorotechnique.

Fammi sapere se l’hai provata e ti ha dato benefici.

…il tempo non ha prezzo! Soprattutto il TUO!