Il potere dello spazio lasciato in bianco

Hai fatto caso a come i nostri occhi sono attratti da quelle pagine ed annunci pubblicitari con poco testo e con tanto spazio intorno? Ci dirigiamo direttamente su queste pagine e le leggiamo incuriositi. E’ un caso o un fatto premeditato a cura dei super esperti di marketing e pubblicità? Conosciamo già la risposta 😉

White-Space

 

Anche nella nostra vita vale lo stesso principio, come mi ha fatto riflettere questo articolo che leggevo questa mattina e che ho deciso di condividere. Mi riferisco alla nostra giornata tipo fittissima di impegni da non lasciarsi neanche il tempo per un respiro, ritrovandosi sistematicamente in arretrato.

Facciamo un passo indietro ed impariamo a costruire in modo più saggio le nostre giornate pianificando tempo indietro quei giorni e quelle fasce orarie da dedicare per ricaricare le pile, prendere un respiro e poter pensare lucidamente ai nostri obiettivi importanti, alla nostra crescita, a quelle decisioni che richiedono calma, riflessione e tempo.

Ecco 4 semplici passi per aiutarci a creare più spazio bianco nelle nostre giornate

1 . Diamo un occhiata seria a come è strutturata la nostra giornata. E’ bella fitta, vera? Non c’è spazio neanche per una pausa di riflessione! Allora che ne dici di programmare del tempo da dedicare a quei progetti importanti che vengono costantemente sacrificati per correre dietro le urgenze? Lavoriamo in anticipo e blocchiamoci dei momenti “bianchi” durante il giorno. Ne guadagneremo qualche minuto di respiro con un impatto enorme sulle prestazioni del resto della giornata .

2 . Non diciamo ” sì” a tutto e sempre, o almeno lasciamo dello spazio bianco anche se per dopo. È necessario creare e pianificare .

3 . Lasciamo tempo alla fine della vostra giornata per la pianificazione e la pulizia. Questo deve essere tempo sacrosanto, consideralo l’appuntamento più importante della giornata e fanne una priorità di ogni singolo giorno. Utilizzare questo tempo per richiamare le cose importanti della giornata, pulire la scrivania, vuota la casella di posta elettronica e, soprattutto , per il piano di domani. In questo modo, ci si potrà concentrare sulle cose e le persone della nostra vita durante il tempo libero senza distrazioni inopportune.

4 . Lasciamo andare il condizionamento psicologico del “fare tutto adesso”! In questo mondo frenetico è un pensiero perpetuo che è tra l’altro molto controproducente . Sembriamo tutti molto impegnati e ci sentiamo importanti nel fare chiamate, correndo a destra e manca. Anche se i nostri appuntamenti, riunioni e attività sono tutti molto importanti, tenere a mente il mantra “se tutto è importante , allora nulla è importante!”

Più bianco spazio significa una migliore qualità nei risultati che produciamo.

Così , la prossima volta che ti rendi conto che non hai avuto un secondo di fermarti e prendere un respiro…chiediti…quanto spazio bianco è nella mia giornata ? Proprio come nella pubblicità … il potere magico è nello spazio bianco !

Come è possibile aggiungere più spazio bianco nella nostra giornata ? Puoi lasciare un commento cliccando qui.

Ma chi ha tempo di imparare a gestire il tempo?

Pensi di essere troppo occupato per imparare nuove tecniche sulla gestione del tempo? Per leggere libri, partecipare a seminari sul tema?

Spero di farti cosa gradita nel riportarti 10 suggerimenti super-sintetici che ho scovato sul sito di riferimento per pillole e bignami super-pratici “for dummies”

…non ti rubo altro tempo, eccoli 😉

 

  1. Aiutati a risparmiare tempo, prenditi 3 minuti per leggere attentamente questi consigli sulla gestione del tempo. Se pensi che sia troppo metterli in pratica tutti, scegline uno da provare in un primo momento.
  2. Dedica del tempo alla pianificazione ogni giorno. Ti bastano pochi minuti per annotare le poche cose fondamentali che devi fare oggi.
  3. Delimita il tempo. Sarai più focalizzato ed avrai meno probabilità di distrarti se avrai definito un intervallo di tempo nella tua giornata per un compito particolare.
  4. Scrivi tutto. Potrai risparmiare tempo ed essere meno stressato invece che  cercare di ricordare tutta nella tua testa.
  5. Focalizzati sulle cose importanti. Non concentrarti solo sulle cose urgenti!
  6. Poni l’attenzione ai tuoi obiettivi a lungo termine. Chiediti sempre se quello che si sta facendo ogni giorno sia in sintonia con i tuoi obiettivi.
  7. Fai poco e spesso. Spezzettare le attività in blocchi ed affrontare il pezzetto subito ti aiuta a prevenire gli accumuli; è meno impegnativo spendere pochi minuti su un compito se non aspettiamo che diventi una montagna 😉
  8. Prenditi una pausa. Potrebbe sembrare privo di senso, ma se cerchi di inzeppare troppo nella tua giornata diventi stressato ed esaurito. Fai pause regolari e sarai più produttivo.
  9. Non fare tutto da solo. Non esitare a chiedere aiuto quando ne hai bisogno e a delegare.
  10. Mantieni l’equilibrio. Cerca di non passare tutte il tuo tempo al lavoro, lasciati il tempo per la casa, la famiglia e gli amici, e assicurati di avere tempo di mangiare correttamente e di fare un po’ di sport regolarmente.
Se vuoi conoscere quali competenze di gestione del tempo devi affinare, puoi farti un rapido e semplice test 🙂 lo trovi nell’articolo “Gestione del tempo: dove sbaglio?“.

 

…il tempo non ha prezzo! Soprattutto il TUO!

Gestire il tempo e le scadenze con il Calendario Compatto

Come fare per tenere a mente impegni e scadenze nel tempo e riuscire in modo immediato ad avere la propria pianificazione sempre a portata di mano?
Di soluzioni e strumenti ne puoi trovare tantissimi a costo di disorientarti. Molte di queste sono estremamente sofisticate e richiedono una preparazione tecnica sul tool o su metodologia della pianificazione.
.
Ma devi proprio essere un esperto di project management?
.
A mio avviso non serve per buona parte degli impegni che dobbiamo pianificare e monitorare.
Per gestire il proprio calendario in modo rapido e poterlo visualizzare a colpo d’occhio e soprattutto senza addentrarsi in strade tortuose e complicate, puoi utilizzare il Calendario Compatto, una risorsa ideata da David Seah un designer americano che si è cimentato anche sulla gestione del tempo. Il Calendario è già pronto per l’uso e soprattutto gratuito 😉
Se non ti interessa altro e vuoi averne una copia per quest’anno che tiene conto delle festività italiane, scaricala al seguenti link:
* * *
Vuoi saperne di più? Posso raccontarti che questo Calendario offre i seguenti vantaggi:
  • puoi gestirlo in excel o stamparlo su carta
  • tutto i giorni e le settimane dell’anno stanno in un solo foglio A4 ed ha a destra lo spazio per le annotazioni su carta
  • è pronto per l’uso subito dopo averlo stampato,
    lo pieghi in 2 e lo metti in borsa, in 4 e lo metti nel portafoglio 😉
    puoi anche tagliarlo a metà verticalmente e piegarlo a fisarmonica
  • puoi sapere a che settimana stai e calcolare velocemente quante settimane ci sono tra due date
  • è utile per tracciare le tue vacanze, le chiusure scolastiche, annotazioni di vario tipo

Se sei un buon utilizzatore di excel e vuoi cimentarti con la modifica del Calendario ti consiglio di visitare il sito di David Seah e partire con le modifiche dalla versione originale.

Usa i commenti per suggerire delle variazioni per il miglioramento del calendario compatto.