Focalizzati su quello che sai fare: ingaggia un’assistente virtuale!

Cosa daresti per avere una giornata più lunga, avere più tempo libero e per poter passare più tempo in famiglia o con le tue passioni?

Ci siamo spesso anche cimentati a fare qualcosa che non è proprio il nostro talento ostinandoci con il “fai da te” per orgoglio e per non spendere denaro in collaborazioni con altri.

Proviamo a sognare un po’ 🙂 e pensiamo a cosa daremmo per:

  • un’assistente tuttofare?
  • un bravo grafico che trasforma le nostre grezze intuizioni in realtà con un nuovo logo per l’azienda, un sito web, un blog o nuova pagina facebook?
  • un traduttore che ci aiuta a trasformare le nostre offerte in lingue utili alla nostra espansione all’estero?
  • un bravo scrittore che ci aiuti a realizzare il libro che non siamo in grado di scrivere?

“Il punto è: ma quanto mi costa un collaboratore? e soprattutto dove ne trovo uno bravo ed affidabile che non mi chieda una fortuna?”

La mia perenne ricerca di soluzioni per passare più tempo in famiglia e contestualmente avere successo nel lavoro ha fatto sì che molti di questi quesiti mi hanno incuriosito molto 🙂

La lampadina me l’accese uno dei libri del grande Joe Vitale “Come fare soldi su internet” (un capolavoro per neofiti di web business e non solo). Nel libro in diverse situazioni in cui occorreva fare ricorso a personale specializzato o collaboratori in genere si rimandava ad un portale internet che sembrava essere a soluzione ai miei problemi. Mi sono registrata ed ho iniziato a proporre progetti di diversa natura a costi supercompetitivi. I risultati sono sempre stati positivi, in alcuni caso addirittura al di sopra delle mie aspettative. Un esempio fra tutti: la realizzazione di un logo tremendamente bello ed efficace a meno di 30€!

Il portale è Virtual Worker (VWorker) e ti aiuta a cercare i professionisti che ti servono pubblicando un progetto specificando cosa ci occorre, l’importo massimo che siamo disposti a spendere ed i tempi limite di consegna. Le grandi aziende lo chiamano outsourcing e portano fuori dall’azienda attività non “core” per ridurre i costi.

“Perché non accedervi anche noi piccoli imprenditori/ professionisti che vogliamo diventare grandi?”

Se la cosa ti ha stuzzicato come è successo anche a me, iscriviti e registra il tuo progetto e potrai avere accesso ad oltre 325.000 lavoratori in tutto il mondo che possono farti una proposta competitiva. I risultati vedrai sono sorprendenti ed arrivano velocemente: entro 24 ore riceverai una media di 12,4 offerte. Potrai quindi scegliere il lavoratore che fa per te in base agli elementi che ti ha fornito nell’offerta (costo, referenze,velocità di esecuzione del compito, rating ricevuto dai precedenti lavori, ecc..). Il contratto che andrai a proporre beneficerà della garanzia Vworker utilissima in tema di leggi su copywrite. Non devi essere un avvocato provetto! Puoi scegliere le clausole che ti vengono consigliate.

Purtroppo al momento Vworker è solo in lingua inglese:-(

Usa Google Translator per le parole/frasi che non comprendi. Io per le parole più difficili uso anche WordReference.

_____________________________________

ISTRUZIONI PER L’USO –> 7 macro step da seguire:

  1. Registrati (Sign in) non costa nulla e non richiede molto tempo…basta una email
  2. Inserisci un tuo progetto (Post a project)
  3. Ricevi le offerte da lavoratori interessati (Receive bids from workers)
  4. Scegli il lavoratore che ritieni più idoneo/conveniente e deposita in garanzia presso VWorker il compenso (Choose your worker and put payment in escrow)
  5. Il lavoro è completato (Work is done by your worker)
  6. Accetta il lavoro (Receive and approve work/timecard)
  7. Dai un voto da 1 a 10 al lavoratore (Rate your worker)

_____________________________________

Ti renderai conto che è piuttosto intuitivo ed un po’ di disagio iniziale sarà ampiamente ripagato dai vantaggi che ne trarrai.

Spero che questo articolo possa averti fornito qualche spunto di riflessione utile, ho grande interesse per il tuo punto di vista. Lascia un tuo commento, lo apprezzerò molto!

…il tempo non ha prezzo! Soprattutto il TUO!

3 pensieri su “Focalizzati su quello che sai fare: ingaggia un’assistente virtuale!

    • Prego :-)! Fammi sapere se ti serve aiuto. E’ un canale potentissimo per scovare grafici e copywriter e spendere poco. Puoi anche offrirti come worker magari come artista per audio o tue specialità.
      In bocca al lupo!!!!

  1. Ciao Pina, in questo articolo hai a mio parere centrato il punto. Le persone , gli imprenditori e i professionisti desiderano avere sempre più tempo a disposizione. Non tutti sanno che esiste la figura dell’assistente virtuale a quale delegare determinati compiti. Oltre a piattaforme come quella da te citata che ora se non erro si chiama Freelancer, ne esistono altre, ad esempio UPwork, Twago, Addlance ecc. In questi luoghi virtuali è possibile trovare freelancer, spesso stranieri, a prezzi molto molto bassi, tuttavia se si vuole avere la certezza di affidare i propri compiti e dati sensibili a una figura professionale che possa garantire un servizio impeccabile e di qualità, diventa necessario affidarsi ad un’assistente virtuale professionista. La buona notizia è che ad oggi ne esistono diverse anche in italia che lavorano indipendentemente da agenzie e piattaforme varie e hanno prezzi molto competitivi rispetto all’assunzione tradizionale di personale dipendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *